La Confraternita - Chiesa San Giuseppe Vico del Gargano (Foggia)

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Confraternita

La Confraternita






Chiesa nel quartiere Terra o Borgo Vecchio
, di grande suggestione e per il suo schema planimetrico con una navatella laterale che sembra aggrapparsi a quella centrale mediante archetti, e per la presenza dell' artistica statua lignea del Cristo Morto.

Del simulacreo vi è già notizia nella Relazione d'apprezzo del feudo di Vico
, venerato sotto l'altare della Beata Vergine della Consolazione. Successivo forse a quell'unico altare che, nell' Appendix del Sinodo Sipontino del 1678, risulta non avere rendita sufficiente per la sua manutenzione. Supplisce però decentemente la congregazione de' fedeli in essa esistente.

Certamente l'attiva Confraternita dei Cinturati di S.Agostino e S.Monica
, nel secolo scorso avrà fatto realizzare il portale di gusto neoclassico. Un'antica Confraternita, che anche di recente ha meritoriamente provveduto a restauri necessari, nel corso dei quali è venuto in luce una sepoltura che si apre sulla strada, forse quella di un eremita che aveva cura del luogo e degli arredi sacri.



Le Cinturate di Santa Monica

Nel 1984  rinascono le Cinturate di Santa Monica



Nel  1984 rinascono  dopo circa due secoli di silenzio le cinturate di Santa Monica. Oltre  trenta donne dai sette ai settant’anni, con le approvazioni ecclesiastiche di rito, hanno ricostituito la unità con i confratelli di S.Agostino,  interrotta  a quando appare  nel 1806 dopo il giuramento  pronunciato nella chiesa di S. Giuseppe nel rione Terra sede dei cinturati. Le consorelle vestano abito lungo
Di colore beige di tipo monacale, mozzetta scura e velo scuro con medaglione dell’ordine
,  e dipendono dal  priore della Confraternita,  e per statura anche il Commissario delle consorelle dipendono da lui direttamente.

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu